Crepes senza latte y uova

Yo creo en la comida reconfortante. Nel ven alimento reconfortante, ven alimento no solo para el cuerpo, sino también para el alma. Cosi come ho piena trust nella consuelo che si trova nell’abbraccio delle persone che ci amano, allo stesso modo ne ho per alcuni taste e profumi che ci feel dentro.

No puedo conseguir el endorine, direbbero poder del amor, digo. Il food, quello buono, ha una rilevanz così importante nella mia vita da potere ammettere senza alcuna esitazione che fra me e lui vi e una true e propria storia d’amore; e come gli amori più fedeli, se corro indietro con la memory ai momento più importanti che ho vissuto, lui c’è semper stato. No en la maniera protagonista e osessive, siempre en la segunda línea, viene la cornisa completa por rifinire gli attimi più implícita.

Gli abbondanti pranzi en familia, i gelati mangiati en el centro con le amiche, la pizza coi compagni di scuola, il primo piatto di spaghetti cucinato de Daniel. sul lungomare, le fette di cocomero gustate di sera al baldacchino sui colli riminesi, il minestrone caldo quando torno a casa d’inverno, le vigilie di Natale col food da asporto che ci faceva feel indipendenti, la zebrata di mia mamma fatta con dodici. uova, i ghiaccioli mangiati sul terrazzo nelle estati bollenti, le tavolette intere di cioccolato che davanti a Grey’s Anatomy finivano in un attimo, la pasta al forno a ricordarmi che e Sunday, la prima volta che ho assaggiato una granita siciliana tone domesticado cosa mai avessi degustación prima, il primo piatto di pasta cucinato nella our nuova vita insieme (pizzoccheri con patate e verza, se ve lo state tamingo), le caramelle gommose mangiate al cinema -ognuno ha i suoi demoni interior… e le crepes.

Le crepes in my memory segnano come un rito di passaggio, cuando tutto d’un tratto da bambina mi tono se sintió genial. E’ stato nel period intorno ai 12 years quello in cui ho iniziato ad uscire in center da sola con le amiche e la crepe era diventata la merenda abitudinaria di quei pomeriggi cosi sbarazzini, when gli single sogni erano andare a Londra e avere ai piedi . paio di Converse (erano gli anni in cui non erano ancla tornado di moda e nei negozi non si trovano). Con la nutella, il più delle volte, ma anche con la marmellata, o guarnite con nocciole e scarlet e addirittura una volta con il Grand Marnier. Ecco, se io penso alle crepes mi vengono in mente quei pomeriggi lì, e not able to fare altro che sorridere ripensando a quella bambinetta che voleva tanto esse grande e avere una vita tutta sua. Ora che grande lo sono davvero e che ho addirittura una vita tutta mia, vorrei soltanto turnare indietro e dirle di essere serena più che può, why ciertos attimi non ritornano e possiamo solo riviverli nei ricordi con un pizzico di nostalgia.

Qualche giorno fa mi e tornato in mente tutto questo e ho sensito il bisogno impellente di mangiare una crepe, fatta in maniera varia adesso, ma vi giuro che e stata buona uguale. E il food per l’ennesima volta e stato conforto, ricordo e condivisione…

NB Un grazie special al mio modello, compagno di merende e avventure Grazie, why oggi queste crêpes senza di te avrebbero avuto un flavoro diverso e tutta la mia vita sarebbe meno dolce.

Para entrar con 2 crepes (padella de 26 cm de diámetro);

70 gr comida 0

1 cucchiaio zucchero di canna chiaro

un pizzico curcuma (facoltativo, servir solo dando color)

1 cucchiaino estratto de vainilla

1 cucchiaio di olio di riso (o di semi, purché delicato)

250 ml de café con leche de soja

confettura frutta fresca e zucchero una película de guarnire

Procedimiento:

En una ciotola setacciamo la harina e la curcuma, aggiungiamo lo zucchero y mescoliamo. In un boccale uniamo il latte di soia, l’olio e l’estratto di vaniglia.

La versión un po’ alla volta gli ingrediente en líquido en cada secchi del musgo es siempre una sola pieza, simplemente no cree polvo. Dobbiamo mezclar juntos una pasta de líquido y más bien uniforme.

Ungiamo es bueno para usar en una almohadilla y s Roteiamo velocemente la padella in maniera circolare, di modo che l’impasto si deposited in maniera omogenea su tutta la surface.

Facciamo cuocere por 3-4 minutos, poi con l’aiuto di una spatola stacchiamola lungo 1 bordi e rovesciamola by farla cuocere dall’altro wide: data l’assenza di uova e cercando comunque di fare crepes molto sottili, il rischio rishio rischio rasptur e abbotanza alto, io perciò preferisco capovolgerla su un piatto e poi rimetterla in padella (come si fa la frittata); voi destino ven vi trovate meglio.

Continúe por la cabaña durante otros 2 minutos y siga con otra dosis de pastella.

Farciao con confettura di frutti di wood, fashion, lamponi, currant y one stained di zucchero from the film.

Serviamole caldo.

Incapaz de usarlo.